Barriere frangisole in Ecolegno

barriere frangisole legno

Sono fisse oppure orientabili, le barriere frangi sole in ecolegno sono studiate per proteggere dal sole le facciate di edifici ma anche gli ambienti esterni. I modelli orientabili consentono di dare luce in maniera costante agli ambienti, si ispira alla tenda veneziana.

Le barriere frangi sole sono molto utili per modulare la luce solare e dare alla stanza la luce desiderata, la regolazione avviene in due modi: manuale oppure elettrico, quest’ultimo, se interconnesso, potrebbe essere comandato o programmato dai moderni sistemi di casa intelligente. Inoltre, sono facili da montare in poche ore.

Potenziano notevolmente le prestazioni dei sistemi di isolamento tradizionali come i cappotti termici, l’ecolegno con cui sono realizzate ha caratteristiche tecniche elevate, i listelli sono facilmente sostituibili, l’installazione modulare ne rende semplice ed immediata la sostituzione.

 

Caratteristiche delle barriere frangisole in Ecolegno

Saimex le realizza in legno composito. Si tratta di un prodotto molto particolare composto da fibre, polveri di legno con un polimero ad alta densità utilizzato nel confezionamento alimentare rendendolo altamente riciclabile.

Barriere frangisole adatte ad ogni ambiente

Le barriere frangisole in legno composito sono un prodotto particolarmente versatile che si adatta ad ogni tipo di paesaggio, ma soprattutto ad ogni tipo di necessità. Le barriere frangisole in ecolegno sono un prodotto capace di donare prestigio e design di qualità ad ogni vostro progetto.

Scegliere le barriere vuol dire scegliere un prodotto che non necessita di una manutenzione attiva, quindi i costi di manutenzione si abbassano notevolmente, inoltre sono resistenti alle intemperie e, soprattutto, non si raffreddano o riscaldano eccessivamente in base alla temperatura esterna.

Ecolegno 100% riciclabile

La fibra di legno arriva da foreste certificate FSC, un marchio internazionale che identifica i prodotti contenente legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta secondo standard ambientali ben precisi.Annualmente nelle discariche viene bruciato un quantitativo in legno pari a quattro milioni di tonnellate, 5 milioni di alberi distrutti invece di essere riutilizzati e riprendere una nuova vita. Le fibre vengono lavorate secondo alti standard qualitativi per poter essere protetto da funghi, muffe o altri microrganismi.

 

Il montaggio delle barriere in Ecolegno è veloce e semplice, bastano poche ore per ottenere il migliore risultato possibile. Questo perché i materiali utilizzati sono di altissima qualità, dati i controlli a cui vengono sottoposti, e sono adatti anche a recuperi edilizi donando nuova vita a interi edifici e facciate.