Ecolegno: che cos’è e 5 buoni motivi per sceglierlo

eco legno perché sceglierlo

Un legno composito naturale, bello ed ecologico al 100%. Scopriamo vantaggi e caratteristiche di Ecolegno

 

Prima di scegliere il materiale giusto per la propria abitazione o la propria attività commerciale, è bene conoscere a 360° quello che andremo ad acquistare. Da cosa è composto Ecolegno? Quali sono le sue caratteristiche estetiche e funzionali? Perché dovremmo sceglierlo al posto di un legno naturale?

In questo articolo risponderemo a tutte queste domande, dandovi almeno 5 buoni motivi per cui scegliere Ecolegno per la vostra ristrutturazione.

Cos’è Ecolegno?

Ecolegno è un legno composto per il 65% da fibre e polveri di legno e per il 35% da polimeri ad alta densità, due materiali che gli garantiscono bellezza e resistenza contemporaneamente.

Particolarmente adatto agli ambienti esterni come bordi piscina, terrazzi, verande o gazebo, Ecolegno è sempre più la scelta privilegiata di resort e ristoranti che vogliono abbattere i costi di manutenzione senza perdere in raffinatezza ed eleganza. Ne esistono infatti varie finiture e colori: ognuna riproduce perfettamente l’effetto del legno naturale ma Ecolegno nasce in fabbrica con materiali completamente riciclati, nel rispetto delle foreste e degli standard ecologici più severi.

5 buoni motivi per scegliere Ecolegno

Scegliere un legno composito di alta qualità come Ecolegno, comporta diversi vantaggi di ordine estetico, pratico ed ecologico ed è la soluzione perfetta per chi non vuole rinunciare ad un effetto legno naturale al 100%.

  1. Resistente all’acqua e alle alte temperature.

Grazie alla pellicola protettiva che lo ricopre, Ecolegno ha un’elevata resistenza all’acqua: impermeabile, con un assorbimento d’acqua pari solo allo 0,18%, è quindi adatto anche ad essere sistemato in ambienti umidi o dov’è costante il contatto con l’acqua.

Non solo. Ecolegno è resistente alle alte temperature e, soprattutto, agli sbalzi termici, anche quelli più bruschi: resiste a shock termici da -30° a +100° senza crepe o torsioni.

  1. Bello come un pavimento in vero legno.

Impossibile da distinguere dal pregiato parquet in legno naturale, Ecolegno è in grado di riprodurre le più svariate essenze di legno e viene realizzato in diverse finiture, per soddisfare davvero tutte le esigenze: vena legno, millerighe o riga larga, ogni stile per un ambiente diverso ma sempre la stessa eleganza.

 

  1. Ecologico e riciclabile, per una ristrutturazione a impatto zero.

Le fibre di cui si compone Ecolegno provengono da foreste certificate FSC, nel rispetto di una gestione consapevole delle risorse del pianeta. Inoltre, Ecolegno viene realizzato con materiali riciclati di prima scelta ed è riciclabile al 100%.

Ecco perché è la scelta perfetta se desiderate l’eleganza del legno naturale ma nel pieno rispetto dell’ambiente.

  1. Facile e veloce da montare.

La bellezza del legno naturale incontra la praticità di materiali altamente tecnologici che consentono una posa semplice e veloce. Si tratta infatti di un materiale predisposto alla posa flottante, per un montaggio a costi contenuti e senza utilizzare colle o solventi.

  1. Dura a lungo con minima manutezione.

Ecolegno è pensato e progettato per durare a lungo nel tempo e, allo stesso tempo, richiede una manutenzione davvero minima, non paragonabile a quella che è necessario dedicare a un pavimento in legno naturale.

Non invecchia, non ha bisogno di essere trattato con oli, non è attaccabile da batteri e funghi e resiste alle intemperie senza problemi di crepe o schegge, quindi è particolarmente indicato per spazi esterni.


«