Pergoline o gazebi per difendersi dal sole? Scegli la tua soluzione

pergoline

Prima di scegliere se installare un gazebo o delle pergoline leggete la nostra guida

 Un giardino o una grande terrazza sono sicuramente un privilegio ma, per essere sfruttati al meglio, bisogna arredarli in modo funzionale. Non dimenticatevi di creare una zona ombreggiata: sia che vogliate organizzare un pranzo con gli amici, rilassarvi leggendo un libro o fare una colazione all’aria aperta, sarà indispensabile un riparo dai raggi del sole. Tra i sistemi più comodi e pratici, oltre che raffinati, ci sono le pergoline e i gazebo in Ecolegno.

A seconda della situazione, conviene adottare una o l’altra soluzione. Vediamo insieme quali fattori tenere in considerazione prima di scegliere.

Pergoline o gazebo per giardino o terrazza?

Se dovete arredare il vostro giardino potete scegliere in totale libertà sia il gazebo che le pergoline, perché avrete sicuramente a disposizione uno spazio abbastanza grande. Esistono diverse misure di gazebo e le pergoline possono essere realizzate di dimensioni personalizzate, quindi anche in un giardino piccolo sono adatte entrambe le soluzioni.

Nel caso in cui dobbiate pensare a ombreggiare una terrazza, invece, la soluzione più adeguata è sicuramente quella delle pergoline in legno composito. Addossandole alla parete dell’edificio andrete a creare una sorta di prolungamento della casa senza che questo richieda di occupare molto spazio.

Pergoline per abitazione privata o commerciale?

Se avete bisogno di creare un ambiente esterno dove sistemare tavoli e sedie del vostro esercizio commerciale, il gazebo consente di creare uno spazio molto più ampio e soprattutto di sistemarlo anche su una pedana di fronte al locale. La copertura con frangisole in Ecolegno (linkare ad articolo “barriere frangisole in ecolegno”) rappresenta la scelta più vantaggiosa in termini di manutenzione perché non necessita di essere trattata o pulita, come invece richiedono i tendaggi.

Inoltre, i gazebi in legno composito possono essere realizzati di qualsiasi dimensione e sono perfetti anche come sistema frangisole per grandi aree di parcheggio. Grazie proprio alla loro versatilità in termini di ampiezza e di colori, i gazebo in Ecolegno sono sempre più spesso scelti da ristoranti, hotel e resort.

 

Quale copertura? Scegliete anche in base alla zona

La copertura del vostro gazebo o pergolato sarà il tratto distintivo della struttura, che la renderà vostra al 100% e che va scelto in armonia con l’edificio e con l’arredo.

Sia le pergoline che i gazebi in legno composito possono infatti essere personalizzate grazie alla scelta del tipo di copertura. Se i gazebo si prestano meglio a essere coperti con tendaggi, frangisole o pannelli vetrati, per le pergoline potete pensare anche a un sistema di piante rampicanti oppure a soluzioni tecnologicamente avanzate. Se abitate in un posto dove d’inverno nevica, scegliete una copertura che sia in grado di sostenere anche grosse quantità di neve senza rovinarsi o, peggio, cedere.


«