Recinzioni in ecolegno: una scelta di classe | Ecolegno

Recinzioni in ecolegno: contesti eleganti e raffinati

Le recinzioni in ecolegno sono molto utili, da una parte, per delimitare spazi privati, come giardini o piscine, o aperti al pubblico come le aree esterne di ristoranti, di pub o di alberghi, e, dall’altra, per contribuire a personalizzare un’abitazione o un’attività di tipo ristorativo o ricettivo. Una recinzione in ecolegno contribuisce a creare un contesto elegante e raffinato adatto per accogliere i membri di una famiglia, i frequentatori di una attività di ristorazione o gli ospiti di un albergo.

Recinzioni in ecolegno: versatili e resistenti

Le recinzioni in ecolegno si stanno affermando perché combinano caratteristiche di resistenza agli eventi atmosferici, a peculiarità estetiche che possono essere personalizzate per soddisfare gusti e richieste particolari. La loro utilità è quella di suddividere spazi esterni ampi e di recintare aree che si vogliono dedicare alla privacy e al relax domestico o che si vogliono sfruttare per creare un’alternativa per gli ospiti di un ristorante o di un albergo che, durante periodi climaticamente miti, vogliono avere la possibilità di cenare o di fare colazione all’aperto. Le recinzioni in ecolegno possono essere realizzate in svariati colori. La versatilità del materiale consente di rispondere a esigenze estetiche ben definite. Inoltre, grazie alla varietà delle venature che si possono ottenere, il legno composito è particolarmente adatto a sostituire legni pregiati e costosi ottenendo un effetto estetico invidiabile.

Ecolegno, soluzione ecologica

Scegliere l’ecolegno come materiale per la realizzazione delle recinzioni, oltre ad essere una scelta mirata a realizzare un recinto esteticamente bello e resistente, è anche una scelta di tipo etico che ha un grande valore dal punto di vista della sostenibilità e del rispetto per l’ambiente. La polvere di legno, utilizzata per la produzione dell’ecolegno, viene prodotta in foreste certificate FSC – marchio che permette di identificare i prodotti che contengono legno che rispetta standard ambientali definiti. Il legno composito è, inoltre, un prodotto totalmente riciclabile perché è realizzato con materiali riciclati di prima scelta. In conclusione, si tratta di una scelta che permette di dare un tocco di classe ed eleganza ai propri ambienti, domestici e professionali, e allo stesso tempo di rispettare l’ambiente.

Ecolegno, soluzione pratica

Il legno composito costituisce anche una soluzione comoda e pratica. Per le sue caratteristiche non ha bisogno di interventi di manutenzione. Questo aspetto lo rende particolarmente richiesto da resort e alberghi di lusso che hanno bisogno di mantenere le recinzioni dei propri ambienti esterni sempre perfette. L’ecolegno, inoltre, è resistente all’acqua, all’umidità, alle alte temperature e agli sbalzi termici e, contrariamente al legno, non marcisce e non si rovina. Mantiene il suo aspetto estetico costante e non presenta segni di invecchiamento, non richiede trattamenti particolari, non può essere attaccato da batteri e non si scheggia.

In poche parole: l’ecolegno è progettato per durare a lungo.


«